I Trattamenti

La pelle è l'organo più esteso del corpo umano. Come gli altri, è soggetta ai processi di invecchiamento, alla perdita di elasticità e lucentezza. I nostri trattamenti, mai invasivi e a base di sostanze biocompatibili, sono mirati a conservare l’integrità cutanea e a raggiungere la bellezza autentica.

Tecniche Iniettive di Riempimento con Acido Ialuronico e Materiali Biocomponibili

I filler sono materiali che vengono iniettati nel viso al fine di poter riempire rughe e depressioni. La scelta del materiale occupa un ruolo fondamentale.
Una attenta valutazione dermatologica e morfologica del viso suggerirà il materiale più idoneo per le esigenze e le aspettative del paziente, prediligendo esclusivamente materiali riassorbibili, biocompatibili e assolutamente sicuri e certificati (acido ialuronico, collagene, idrossiapatite di calcio) con grande rispetto della sicurezza per il paziente e con l'innegabile vantaggio di permettere l'adattamento alle strutture anatomiche, senza rendere l’aspetto artificiale e privo di espressione.
La scelta sarà adeguata al tipo di pelle, all'età del soggetto, alla risposta ad eventuali trattamenti pregressi e alle aspettative di risultato.

Biostimolazione e Biorivitalizzazione Cutanea

La Biostimolazione della cute è la tecnica per attenuare gli effetti del tempo e del sole sulla pelle.
Questi effetti possono essere contrastati attraverso iniezioni intradermiche di sostanze naturali, quali acido ialuronico e vitamine, che migliorano tono, elasticità, luminosità e idratazione, comportando una sensibile miglioramento della funzionalità cutanea. È un trattamento adatto per chi vuole migliorare lo stato della cute e va inteso come una vera e propria “cura” che consente alla pelle di essere sempre sana minimizzandone le imperfezioni, senza avere aumenti volumetrici o modificazioni dei tratti del volto. Può essere eseguita sia a scopo preventivo che terapeutico.

La Biorivitalizzazione è indicata per le pelli più invecchiate del viso, del collo, del decolté e delle mani mediante l'utilizzazione di un particolare acido ialuronico in grado di ristabilire il giusto grado di idratazione e di promuovere una azione di stimolo sui fibroblasti che, assopiti per vari fattori, riprenderanno a produrre i componenti principali del derma, con netto miglioramento dei segni legati all'aging cutaneo.

Tossina Botulinica per Appiattimento Rughe

La Tossina Botulinica è il trattamento per il miglioramento dell’aspetto estetico di solchi e rughe, glabellari (tra le sopracciglia), frontali "di espressione", ai lati degli occhi ("zampe di gallina"), rialzamento del sopracciglio, rughe verticali del contorno labbra, rughe del collo.
L'associazione con trattamenti atti a ripristinare i volumi persi con l'età e a ridare tono alle cuti mature, rendono questo trattamento uno strumento formidabile per contrastare in modo efficace e duraturo i segni di invecchiamento cutaneo.

Peelings

I Peelings sono degli esfolianti cutanei che provocano l'eliminazione delle cellule epidermiche ormai invecchiate. L'obiettivo del trattamento è di levigare e migliorare l'aspetto della cute, rimuovendone gli strati superficiali più danneggiati, attenuando le microrugosità, le cicatrici post-acneiche e stimolando la produzione di fibre collagene.

Il processo d’invecchiamento cutaneo è causato da diversi fattori (età, patrimonio genetico, esposizione solare, abitudini e condizioni di vita) e si manifesta con molteplici segni: assottigliamento della superficie cutanea, riduzione dell’elasticità, diminuzione della produzione di sebo, macchie della pelle, svuotamento delle guance, disidratazione. Qualunque sia la causa dell’invecchiamento cutaneo, il motivo principale si identifica in una ridotta capacità cellulare di produrre collagene, ciò significa che col tempo, si va incontro ad una perdita di acqua (disidratazione e secchezza) e anche ad un progressivo cedimento cutaneo.

Attraverso l'associazione di diversi trattamenti dermatoplastici è possibile “mettere un paracadute” all'invecchiamento cutaneo e mantenere una bellezza naturale e sana nel tempo.

Mesoterapia e Scleroterapia

La Mesoterapia è uno dei trattamenti più utilizzati per eliminare i liquidi in eccesso, rivitalizzare e migliorare la tonicità della cute delle gambe e delle cosce, dei glutei e dell'addome. Si tratta di microiniezioni intradermiche di varie sostanze che, agendo sul microcircolo ed in parte sul grasso sottocutaneo, combattono la ritenzione idrica e migliorano l’aspetto delle zone colpite da cellulite. Questa terapia è ottimale per contrastare gli inestetismi legati alla cellulite che colpiscono molte donne, come il gonfiore delle gambe, delle cosce e delle caviglie, l’aspetto della pelle “a buccia d’arancia” ed il rilassamento cutaneo.
La Scleroterapia consiste nella cura delle varici e dei capillari mediante l'iniezione all'interno della vena di una sostanza farmaceutica che provoca una reazione infiammatoria a livello della parete interna della vena stessa.
Si tratta di un metodo ben tollerato, sicuro, rapido ed efficace utile a migliorare l’aspetto estetico e talvolta anche quello funzionale del distretto venoso e capillare degli arti inferiori.

Prevenzione e Trattamento delle Smagliature

Le Smagliature sono alterazioni della superficie della pelle, che presenta lesioni simili a sottili cicatrici ad andamento lineare, lunghe anche parecchi centimetri. Il colore delle lesioni dipende dalla fase evolutiva: appena formate sono di colore rosso-violaceo e in rilievo, per diventare poi, nel giro di qualche mese, bianco-perlacee e più sottili. Compaiono generalmente sulle cosce, sui fianchi, sui glutei, sull'addome e sul seno.
Una delle principali cause di questo inestetismo è la scarsa elasticità del derma. La prevenzione, che dovrebbe cominciare il più precocemente possibile, ne rappresenta il provvedimento migliore .

Mappatura dei Nevi

La Dermatoscopia è una nuova tecnica introdotta allo scopo di migliorare la diagnosi delle lesioni pigmentate della cute e di individuare i melanomi in una fase quanto più precoce possibile. Attraverso l’osservazione della cute mediante dermatoscopio si possono osservare i caratteri morfologici delle lesioni melanocitarie non apprezzabili ad occhio nudo e che sono correlabili a specifiche alterazioni istologiche. La digitalizzazione delle immagini e la loro archiviazione in un computer, consentono il controllo nel tempo delle lesioni pigmentarie ritenute sospette, attraverso il semplice confronto delle immagini.
La lotta al melanoma si può vincere solo con la prevenzione e con la diagnosi precoce.

Tricologia

La Tricologia studia e risolve i problemi di salute relativi al capello e del cuoio capelluto. Per analizzare lo stato di salute di ogni paziente viene utilizzato un apparecchio capace di visualizzare con alto ingrandimento il capello del soggetto e il suo cuoio capelluto, consentendo di diagnosticare eventuali patologie.
Il check-up dermo-estetico consente di valutare in modo obiettivo lo stato di salute della pelle. Le informazioni acquisite con questo tipo di esame consentono di elaborare un programma personalizzato di trattamenti dermo-estetici utili a normalizzare le disfunzioni e le alterazioni rilevate. Il periodico monitoraggio dei parametri funzionali della pelle serve, inoltre, a verificare l’adeguatezza delle strategie terapeutiche adottate in rapporto ai cambiamenti osservati.